NOTIZIE

CAPITOLO 2: UNA VITTORIA “CALMA”

Seconda giornata del girone d’andata, Toros Locos Vs Legion of Doom.

Nella fredda notte di un venerdì 8 Ottobre 2021 qualunque, una mandria di tori ha imperversato nel paese di Tuenno. Dopo la bruciante sconfitta in cui i nostri campioni sono incappati nella prima giornata di campionato contro Fraveggio, era giunto il tempo di riscatto. E cosi è stato. Il dream team di Tuenno (che poi saremmo noi, i Toros Locos) ha deciso di portare a casa i primi 3 punti della stagione, com’è andata? Scorrete e leggete le righe per scoprirlo.

Pochi sono stati i dubbi che hanno attraversato la testa di mister Dalpiaz (per tutti ste) che per partire schiera una formazione offensiva che ricorda il Brasile del 2006: tanta tecnica e pochissima corsa.

L’inizio è sfavillante, e, come detto dal nostro vitellone Bruni (carni eccezionali e non solo…. chi ha orecchie per intendere intenda), per 10 minuti la compagine avversaria non era in grado di superare la propria metà campo. Il gol di Dino Dalpiaz sblocca il match e parte la girandola (sotto “coidura” ci sta alla grande) dei cambi. Entrano forze fresche, ma come nella matematica, nonostante cambino gli addendi il risultato non cambia. Grande azione personale lungo la fascia sinistra di LucaDicaro (si pronuncia tutto attaccato) che porta al 2-0, tentato furto di gol di Omar Aidi che la butta dentro dopo che la palla è entrata e mostra il tipico “pollice in su” al compagno come a dire, grazie, grande azione ma il gol è mio. Purtroppo tutti si rendono conto del tentato scippo e la rete viene assegnata al giovane toretto, Dicaro appunto. Omar si giustifica peraltro durante la cena post-partita cercando di dire che con il suo gesto intendeva dire che il gol era di Luca, ma a questa cosa non gli ha creduto nemmeno la madre, purtroppo.

Un gol di Ghani ed un’latro di Dino portano il risultato sul 4-0, da quel momento è partita la musica “Samba di Brasil”, i nostri tori si sono trasformati in toreri, hanno iniziato a provare i dribbling più complicati della storia del calcio e dopo aver subito il tentativo di rimonta degli avversari con un parziale di 4-2 e aver indetto l’#Ghanystaycalmo, hanno ricominciato a giocare e segnare. In alternanza, due gol di Dino e uno di Tommy, hanno portato il risultato sul 7-2.

La partita è proseguita in leggerezza fino al termine, quando, nonostante l’#, Ghani non è più stato calmo dopo aver ricevuto un montante nello stomaco a seguito di un’azione.

Nella confusione più totale, l’arbitro ha cosi proclamato il termine del match, e i nostri Tori pazzi hanno finalmente potuto festeggiare la prima vittoria di campionato.

Grande prestazione da parte di tutti i giocatori, nessuno escluso. Il gruppo si sta formando e la felicità post-partita lo testimonia. A questo punto non ci resta che lasciarvi con una citazione dotta: “Ad maiora”. Anche perchè si sa, i Tori, una volta partiti, non si fermano più.

E’ una promessa.

– Rosa 2021/2022 –
Da sinistra, in alto: Dalpiaz Rolando – Bugiardini Cristian – Russo Costantino – Zambiasi Matteo – Ilija – Bruni Giordano – Mendini Alessandro – Dallago Stefano – Agostini Stefano – Martinelli Alessandro – Larcher Ivan – Dalpiaz Stefano / In basso: Dicaro Luca – Del Aguila Carlos – Marangon Edoardo – Ghani – Leonardi Tommaso – Valentini Federico

Sponsor

Lo sponsor principale rimane

Tecnobit

I nuovi acquisti per la satione 2021/2022!

Dal calcio a 11: Giordano Bruni, Alessandro Mendini, Alessando Martinelli.

Dal calcio a 5 Milanese: Edoardo Marangon

E il ritorno di….

Zambiasi Matteo, Dalpiaz Dino e Ghani!